Le vicende di Runeterra: l’amore che generò le isole ombre

Le vicende di Runeterra: l’amore che generò le isole ombre

racconti dal mondo di RUNETERRA

League Of Legends non è solo un videogame competitivo di fama mondiale, è anche un racconto sul mondo di Runeterra.
Un vasto universo in continua espansione.
Oggi andiamo a raccontarvi la storia delle Isole Ombra e di un noto personaggio.

le isole benedette

Le Isole Benedette, un tempo luogo di radiosa vita e natura, furono demonizzate per opera dell’egoismo umano.
Il fautore di questo infimo destino fu un Re comandante di un impero ormai dimenticato da tutti, ma ad oggi ricordato come il Re in rovina.

il re in rovina

Distrutto per la perdita della sua amata moglie, decise di recarsi in quel luogo per riportare in vita la sua congiunta. Riuscì nel suo intento, ma ella tornò come un ammasso di carne in putrefazione: tutto ciò che c’è di lontano dalla vita, che implorava di morire di nuovo.
Decise quindi di legarsi per sempre con lei attraverso un incantesimo: questo ebbe effetto, ma con delle conseguenze disastrose potenziate dal potere delle isole; una fitta nebbia di oscurità avvolse istantaneamente tutta l’isola, e vennero corrotte tutte le forme di vita e ogni angolo di quel posto.

le isole ombra

Ad oggi, dopo secoli, queste sono riconosciute come Isole Ombra, posto in cui solo pochi temerari hanno avuto il coraggio di mettere piede, e solo una piccola parte di loro può raccontare ciò che ha visto.

lascia un commento

Your email address will not be published.