League of Legends: oggetti mitici da supporto

League of Legends: oggetti mitici da supporto

Gli oggetti mitici da supporto rivoluzionano (in parte) uno dei ruoli più complicati all’interno di League of Legends.

Il ruolo del supporto è quello del lavoro sporco, il paragone con il calcio è quello del 9 che apre gli spazi ma non segna tanto: suda, lavora per la squadra, la tiene in alto e mai cerca la gloria personale. Esattamente come una boa, tutto ruota intorno a lui. Visione della mappa, lumi piazzati, supporto per il tiratore e roaming nelle lane sono alcuni dei ruoli che il support deve ricoprire per l’intero arco della partita.
Lucidità ed efficienza sono i mantra di questo ruolo, cooperazione e disponibilità le parole chiave. Il ruolo, infatti, è tra i più delicati ed emozionanti, come spesso si è visto nei tornei e-sports.

Grazie agli oggetti mitici aggiornati, il ruolo di supporto nella Landa degli Evocatori diventa ancora più decisivo per le sorti di un game. Dotati di abilità attive che permettono un sustain di squadra (cure, movimento e scudi) capace di sovvertire le sorti di un fight; se usate nel modo e momento giusto, sono capaci di recuperare da una drastica situazione di forte svantaggio.

In particolare, negli oggetti mitici, sono tre le risorse messe a disposizione e andremo ad analizzarle una ad una.

Gli oggetti mitici da supporto

Medaglione dei Solari di ferro
  • Lo scudo del Medaglione dei Solari di ferro: la funzione dell’oggetto è rimasta uguale a quella precedente, attivandolo questo conferirà uno scudo a tutti i compagni di squadra nelle vicinanze; lo scudo ha una quantità fissa (230−385) che scala con i livelli. Il momento ideale per utilizzarlo non esiste: è estremamente situazionale. La durata è di 2,5 secondi; certamente il peggior modo di utilizzarlo è quello di usarlo prima del fight, rendendo vane le possibilità di difesa.
    I momenti in cui, invece, è consigliato, sono due: nel momento di un improvviso engage da parte del team avversario, che presumibilmente spenderà gran parte delle risorse nell’inizio del fight. Attivando lo scudo, verranno rese vane molte delle risorse, specie se queste ultime non dispongono di effetti ad area.
    La seconda possibilità, invece, è nel momento finale del fight: nel momento in cui uno o più alleati arriveranno ad avere la barra della salute sotto la soglia del 25%, sarà quello il momento giusto: potrete salvare l’alleato o permettergli di rimanere nel fight per un altro paio di secondi, che potrebbero risultare decisivi per le sorti dell’intera partita.
Canto di Guerra di Shurelya
  • Il bonus della velocità di movimento del Canto di Guerra di Shurelya: come per il Solari, anche per quest’oggetto la funzione attiva è rimasta la stessa rispetto alla stagione passata. Attivandolo, questo conferirà a tutti gli alleati circostanti un bonus di movimento del 60% che decrescerà nell’arco di 4 secondi, oltre che un bonus per i prossimi tre attacchi che infliggeranno (60-100) danni in base al livello.
    La velcoità di movimento in League of Legends può rivelarsi una risorsa fondamentale in vari ambiti: nell’inseguimento, nella ritirata e nello schivare skillshot avversari. Il bonus ai danni conferito lo rende sicuramente un oggetto di stampo offensivo, ma che permette risorse difensive non certo indifferenti. Può risultare fondamentale anche in un roaming di gruppo verso una lane in difficoltà, con la possibilità di sorprendere l’avversario (se fuori posizione).
Pietra di Luna rinnovata
  • La cura della Pietra di Luna rinnovata: quest’oggetto è una novità nella landa, e permette una guarigione nel tempo all’alleato più danneggiato. La cura scala con i livelli (30-60) ed ha una ricarica di 2 secondi. Ogni secondo in combattimento, inoltre, aumenta la capacità di guarigione fino al 100%. Per questo oggetto è fondamentale il positioning: dipendendo dalla durata in combattimento, è fondamentale riuscire a resistere e combattere, permettendo al tiratore una quantità di cure che potrebbero salvarlo in situazioni scomodissime.

lascia un commento

Your email address will not be published.