8 squadre, 1 coppa: chi vincerà il trofeo tanto ambito?

8 squadre, 1 coppa: chi vincerà il trofeo tanto ambito?

Le Final Eight 2021 sono alle porte: 8 squadre in condizioni differenti

11 a 14 Febbraio 2021: 8 squadre si scontreranno per vincere la coppa.

I giorni delle Final Eight sono finalmente arrivati. Il Mediolanum Forum di Assago (MI) sarà teatro di partite all’ultimo canestro. Un tabellone che vede 8 squadre (le prime in classifica) arrivare in condizioni differenti ad affrontare partite secche per puntare al trofeo tanto ambito.

La partita secca è sempre un’incognita: non sempre la squadra più forte vince. Questo perché entrano in gioco una serie di fattori: non contano solo il talento, il gioco, ma il minimo errore lo paghi. Qui non si perdono punti in classifica che si possono recuperare, o si vince o si è fuori

Le Final Eight sono un torneo che per i tifosi è sempre occasione di intrattenimento; quest’anno purtroppo sarà a porte chiuse. Vediamo insieme, allora, quali sono le 8 squadre che regaleranno spettacolo in campo per vincere la coppa.

Tabellone 8 squadre Final Eight
Tabellone squadre Final Eight 2021 (Fonte: LegaBasket)

1. Armani Exchange Milano

La squadra guidata da Ettore Messina si presenta al torneo da prima in classifica e in un grande stato di forma. Avendo riposato l’ultimo turno, l’Olimpia ha sicuramente più energie delle sue sfidanti. Inoltre il roster profondo le consente di effettuare numerosi cambi anche decisivi. È la squadra favorita. 

2. Virtus Bologna

Le V nere saranno quasi sicuramente senza Belinelli, anche se nello spogliatoio c’è un cauto ottimismo per il recupero del giocatore. Con la coppia di piccoli più spettacolare e redditizia del campionato, Teodosic Markovic, e col lavoro e l’atletismo dei suoi lunghi, la squadra bolognese farà tutto il possibile per battere Venezia e puntare alla vittoria del trofeo. Scoglio da battere: nei 40 minuti ha ancora dei cali vistosi.

3. CARPEGNA PROSCIUTTO PESARO

Ecco una delle sorprese del torneo. Cain, produttivo in area, e Robinson, playmaker, sorreggono tiratori pericolosissimi come Filloy e il veterano Delfino. La squadra al completo, giocando al proprio ritmo, potrebbe avere delle chances contro Sassari?

4. BANCO DI SARDEGNA SASSARI

La squadra sarda arriva in terra Padana con una striscia di 7 vittorie consecutive. il miglior centro del campionato per valutazione e rendimento (Bilan), e il gruppo degli italiani, sopra tutti Spissu Gentile, sono in una situazione psicofisica eccellente. Coach Pozzecco e la squadra credono nella vittoria della terza coppa Italia, e lo dimostreranno nella partita contro Pesaro.

5. UMANA REYER VENEZIA

Avversaria della Virtus, contribuisce sulla carta a rendere questo quarto di finale il più intrigante grazie a fisicità, tecnica, precisione al tiro. Per equilibrio e continuità, per abitudine all’alto livello, è una delle squadre che può mettere più in difficoltà Milano nella conquista della coppa. Arrivando da 6 vittorie consecutive, sarà in grado di mantenere alto il livello del suo gioco?

6. UNAHOTELS Reggio Emilia

Alla squadra emiliana l’attenderà la partita contro la favorita, Milano. Reduce da una sconfitta nel derby, può contare sull’identità italiana grazie alle sicurezze importanti di Candi e Baldi Rossi. Entrata come ottava, deve essere solida, costante, determinata, e deve sperare negli errori dei milanesi: solo così potrebbe passare il turno.

7. HAppy CAsa BRindisi

Brindisi, guidata da coach Vitucci, ha il gruppo di stranieri più impiegato del campionato. La vittoria nel weekend contro Treviso consente alla squadra di recarsi a Milano con positività.

8. Allianz Pallacanestro Trieste

La squadra di Trieste è la cenerentola di questa edizione. Avendo perso Grazulis, tutto dipenderà dal gruppo di italiani, un mix di veterani e giocatori sorprendenti. L’entusiasmo è grande, questa sarà un’occasione di crescita.

Queste 8 squadre riserveranno sorprese?

lascia un commento

Your email address will not be published.