Fernando Alonso e gli inizi di stagione: una storia d’amore mai sbocciata

Fernando Alonso e gli inizi di stagione: una storia d’amore mai sbocciata

Si può pensare che Fernando Alonso e gli inizi di stagione non vadano molto d’accordo. In più di un’occasione infatti il pilota spagnolo ha dovuto dare forfait nelle prime battute del mondiale di Formula 1.

I DUE PRECEDENTI

Era il 2015 e Team erano radunati sul circuito del Montmelo’, vicino Barcellona. Come ogni anno, qui si svolgono i test pre-stagionali, con le scuderie atte ad osservare la telemetria delle proprie vetture. La McLaren però dovrà fare i conti con un pauroso incidente che vede come protagonista Fernando Alonso. Lo spagnolo esce di pista in curva 3, una sezione molto veloce del circuito, e va a sbattere contro le barriere. Le dinamiche dell’incidente non sono mai state chiare: chi parla di un errore del pilota, chi invece afferma che Alonso fosse privo di sensi, forse a causa di una scarica elettrica dovuta al sistema ibrido della vettura. Questa seconda ipotesi è quella che più ha preso piede, anche per una dinamica dell’incidente “strana”, secondo alcuni piloti del Circus. Quel che è certo, è che lo spagnolo salterà il GP d’Australia 2015, al suo posto correrà Kevin Magnussen.

L’anno seguente Fernando Alonso si renderà protagonista di un altro incidente, tanto pauroso quanto spettacolare. Siamo nel corso del GP inaugurale della stagione, a Melbourne. Alonso si lancia all’inseguimento della HAAS che lo precede: lo spagnolo è vicino, apre il DRS e tenta il sorpasso. Il pilota McLaren prende però male le misure e tocca Gutiérrez. Il messicano sarà costretto al ritiro, la vettura dello spagnolo si capovolgerà su se stessa prima di terminare la propria corsa contro le barriere. Alonso ne uscirà con una costola rotta e una contusione al polmone che lo costringeranno a stare lontano dalle gare per quale GP. Al suo posto la McLaren ingaggerà Stoffel Vandoorne.

L’INCIDENTE IN SVIZZERA

Lo scorso 11 febbraio, mentre si stava preparando ai test pre-stagionali a Lugano, in Svizzera, il campione spagnolo è stato investito da un auto mentre si allenava in bicicletta. Fernando Alonso era pronto a tornare nel 2021 al volante della Alpine, dopo che aveva lasciato la McLaren nel 2018 per prendersi una pausa dalla F1. Si è pensato subito al peggio, per questo immediatamente è stato trasportato all’ospedale di Berna. Qui si sono svolti gli accertamenti del caso e si è visto che il due volte iridato ha riportato una frattura alla mascella. Per questo motivo Alonso si è sottoposto ad un intervento, che però sembra essersi svolto nel migliore dei modi.

Vi è dunque la possibilità di un possibile forfait da parte dello spagnolo nel primo GP della stagione. Nonostante l’accaduto però, il Team Alpine si è espresso fiducioso per un suo possibile rientro in vista di Melbourne.

lascia un commento

Your email address will not be published.