Qui Europa: che sfide in Premier e in Bundes, intanto il PSG prova il sorpasso

Qui Europa: che sfide in Premier e in Bundes, intanto il PSG prova il sorpasso

Diverse big d’Europa, nei giorni scorsi, hanno dovuto affrontare sfide affascinanti negli stadi di tutto il continente. Appuntamenti soprattutto dispendiosi che potrebbero influire sul prossimo turno di campionato.

DERBY DI LIVERPOOL E DELLA RUHR IN CONTEMPORANEA

Se il City sembra ormai destinato a vincere il terzo titolo dell’era Guardiola, Lille, Bayern e Atletico non possono più permettersi altri passi valsi.

OPERAZIONE SORPASSO PSG – In Francia continua la sfida a distanza fra il capolista Lille e il PSG secondo in classifica, distanti un solo punto. Domenica alle 17:05 è in programma Lorient-Lille. I padroni di casa, diciassettesimi, sono in serie positiva da ben cinque incontri e, poco meno di venti giorni fa rifilando tre reti al PSG, hanno dimostrato di poter far male a chiunque. Dunque, la squadra di Galtier non può di certo sottovalutare l’avversario.

Un’eventuale stop dei Mastini potrebbe ingolosire il PSG che, nel posticipo di domenica, ospita il Monaco, quarto nel torneo. I monegaschi non perdono da ben dieci giornate, trascinati dal duo Ben Yedder-Volland (25 reti in due) e, vincendo clamorosamente al Parco dei Principi, andrebbero a sole due lunghezze dai parigini. Questi ultimi, però, tra le loro fila possono vantare Kylian Mbappé che, dopo la tripletta in Europa al Camp Nou, sarà bello carico… Insomma, le emozioni non mancheranno.

SABATO INFUOCATO IN BUNDES – In Bundes sarà un sabato eccitante. Alle 15:30 scenderanno in campo Eintracht e Bayern Monaco. La squadra di Hütter, terza a -10 dai bavaresi, ha trovato i tre punti in tutte le ultime quattro gare disputate in campionato e, fra le proprie mura, proverà a colpire i Campioni d’Europa che, magari, avranno la testa già alla sfida di Champions contro la Lazio.

Tre ore dopo andrà in scena il Derby della Ruhr: Schalke 04-Borussia Dortmund. Non è più la sfida di qualche anno fa, data la posizione in classifica dei Knappen (ultimi), ma l’atmosfera e la tradizione rimangono. Il Dortmund ha trovato il successo solo una volta nelle ultime cinque partite disputate, ma quando hai in rosa Erling Haaland tutto diventa più facile.

VIETATI ALTRI PASSI FALSI PER SIMEONE – In Liga l’Atletico, sabato alle 16:15, se la vedrà con il Levante, undicesimo in classifica. La squadra di Simeone continua ad avere una delle migliori retroguardie d’Europa, avendo subito soltanto 14 reti nel torneo ma, negli ultimi tre match, ha vinto solo in un’occasione. Certo, gli ospiti dovrebbero compiere un’impresa per sbancare il Wanda Metropolitano ma, con la Champions dietro l’angolo, i Colchoneros potrebbero perdere qualche altro punto per strada.

Ne potrebbe approfittare il Real Madrid. I Blancos in serata dovranno affrontare, fuoricasa, il Valladolid. Zidane e i suoi non si sono ancora rassegnati e sei punti dai concittadini non sono poi così tanti in una stagione particolare come questa. Chissà.

KLOPP-ANCELOTTI, PEP-ARTETA: CHI SI RIVEDE – Weekend scoppiettante in Premier League. Sabato alle 18:30 potremo gustarci il derby di Liverpool: i Reds, sesti, battaglieranno contro i Toffees, settimi. La squadra di Klopp viene da tre sconfitte consecutive e vorrà riscattarsi soprattutto dopo aver rialzato la testa in Champions, contro il Lipsia. Non se la passa meglio la squadra di Ancelotti, che ha ottenuto un solo punto nelle ultime tre apparizioni in campionato.

Domenica alle 17:30 si sfideranno due vecchi amici e colleghi: Mikel Arteta e Pep Guardiola. I Gunners hanno rifilato quattro reti al Leeds nello scorso turno ma la sfida di Europa League, giocata giovedì contro il Benfica, potrebbe pesare molto. I Citizens sono ormai in piena fuga e, al momento, sembrano imbattibili. Vedremo se ci saranno sorprese. Dall’Europa è tutto, alla prossima settimana!

lascia un commento

Your email address will not be published.