Fantaconsigli: 11 da schierare in questa ventitreesima giornata

Fantaconsigli: 11 da schierare in questa ventitreesima giornata

La nostra rubrica dei fantaconsigli vi aiuterà a completare la vostra formazione con le ultime scelte, consigliandovi dei giocatori meno blasonati in cui crediamo. Ecco a voi la nostra top 11 per questa settimana.

Difesa rocciosa

Juan Musso è il nostro portiere per questa settimana. Scegliamo l’argentino perché ci abituato alla grande in questa stagione e dopo la flop 11 della scorsa settimana siamo sicuri si riscatterà. Il Parma segna pochissimo in casa e speriamo non si sblocchi nemmeno in questa partita.

Un centrale solido e due esterni mancini di qualità

Merih Demiral è il primo difensore della squadra. Il centrale turco sarà titolare nel posticipo contro il Crotone e crediamo riuscirà a respingere con la sua solita aggressività le offensive calabresi. Magari ci scappa anche il gol da corner che manca da tanto in A…chissà.

Leonardo Spinazzola è il secondo consiglio difensivo della settimana. L’esterno mancino potrebbe partire più arretrato viste le tante assenze difensive della Roma ma crediamo possa fare comunque la solita partita di spinta e progressioni palla al piede. Puntiamo su di lui sperando possa replicare l’assist europeo per Dzeko.

Cristiano Biraghi è il terzo ed ultimo difensore della squadra. L’esterno della Fiorentina ospita lo Spezia e puntiamo sul suo ottimo mancino per trovare il bonus che gli manca da troppo tempo. L’ex Inter dovrà portarci il +1 che ci serve per iniziare bene la giornata.

Centrocampo di azzardi e una certezza argentina

Weston McKennie è il nostro primo consiglio. L’americano ve lo avevamo consigliato anche la scorsa settimana e ci ha deluso contro il Napoli. Questa settimana la partita è molto più alla portata, sulla carta, e viste le assenze obbligate della Juve partirà dal primo minuto.

Radja Naingollan è il nostro secondo centrocampista. Il belga sta crescendo di condizione partita dopo partita e il gol sta per arrivare. La partita contro il Torino potrebbe essere quella giusta per ritornare al bonus che ci serve per iniziare bene la giornata.

Rodrigo De Paul è il nostro top centrocampista. L’argentino lo riteniamo una certezza in questa giornata perché questo Parma ci appare molto in difficoltà e la sua qualità potrebbe incidere nel match. Il 10 dell’Udinese è molto abile anche nei calci piazzati e potrebbe trovare un bonus da lì.

Christian Eriksen è il nostro ultimo centrocampista ed è un po’ un azzardo. Il danese si giocherà la maglia da titolare con Gagliardini vista l’assenza di Vidal. Crediamo possa incidere nel derby e rivelarsi a sorpresa l’uomo in più dei nerazzurri dopo 1 anno negativo.

Le 3M

Alvaro Morata è il primo nome del nostro tridente. L’attaccante della Juve non segna, in campionato, da metà dicembre e la sfida con il Crotone sembra perfetta per ritornare alla grande. Puntiamo su di lui anche nel caso non partisse dal primo minuto perché lo spagnolo è capace di incidere bene anche dalla panchina.

Borja Mayoral è il secondo attaccante della squadra. Il bomber della Roma è entrato dalla panchina in Europa e ha timbrato ancora il cartellino. Sembra essere lui il titolare di Fonseca e la sfida con il Benevento potrebbe essere ottima per portare bonus.

Luis Muriel è il top attaccante della nostra squadra. Il colombiano sta facendo una stagione assurda segnando a ritmi pazzeschi e puntiamo su di lui visto il momento d’oro. A Bergamo arriva un Napoli che vive tra alti e bassi con diverse assenze difensive e il bomber della Dea potrebbe incidere anche giocando mezz’ora.

Fantaconsigli, l’inschierabile

Alessio Romagnoli è lo sconsigliato della settimana. Il capitano del Milan se la vedrà con Lukaku nel derby e sappiamo tutti quanti sia difficile contenere lo strapotere fisico del belga, evitate il centrale rossonero per non trovarvi una brutta insufficienza tra i titolari.

Il rischiatutto

Riccardo Saponara è il nostro azzardo della settimana. Il centrocampista dello Spezia gioca da ex a Firenze e crediamo possa incidere sulla partita. Italiano sfrutta la sua ottima tecnica facendolo giocare largo a sinistra nel tridente offensivo e tagliando dentro il campo sul suo piede forte potrebbe creare pericoli.

lascia un commento

Your email address will not be published.