La TOP 11 dei giocatori più buggati di Fifa di sempre

La TOP 11 dei giocatori più buggati di Fifa di sempre

Non sempre su Fifa la valutazione è stata sinonimo di forza e qualità. Spesso, nella modalità Ultimate Team, alcuni giocatori, solitamente con un rate basso, si rivelano dei bug incredibili.

I GIOCATORI OP DELLA STORIA DI ULTIMATE TEAM

In Fifa 21 Mendy, Gomez, Semedo, Adama e Pope rappresentano l’incubo di ogni giocatore della modalità più giocata del videogame. In passato altri calciatori risultavano invincibili e per questo usati da tutti. Andiamo a vedere la TOP 11 dei giocatori buggati.

PORTIERE

Butland – A difendere i pali non possiamo che trovare il portiere inglese. Su Fifa 17 aveva una valutazione di 82, ma sembrava avere un valore veramente oltre qualsiasi suo collega. Spendere crediti per un portiere era inutile, perchè Butland era veramente una sicurezza.

TERZINO DESTRO

Konko/Cavanda – I terzini della Lazio erano veramente qualcosa di inimmaginabile su Fifa 15. Valutazione 76 per il primo e 72 per il secondo. In un Fifa dove la velocità la faceva da padrone, questi due giocatori erano due spine nel fianco.

DIFENSORI CENTRALI

David Luiz – In Fifa 14 era davvero in tutte le squadre, perchè la forza e la rapidità del giocatore del Chelsea erano spaventose. Valutazione 82, a quei tempi sembrava di giocare con una icona dietro.

Dedé (Vasco da Gama) – Molti appassionati non lo conosceranno, ma questo difensore su Fifa 13 era veramente qualcosa di assurdo. Alto, veloce, fisico, aveva tutto per riuscire a tenere chiunque puntasse la porta.

TERZINO SINISTRO

Taiwo – Arrivato con grande entusiasmo al Milan, presto non si farà molto apprezzare dai tifosi rossoneri. Cosa che non accade, invece, su Fifa 12 dove il terzino è un armadio a 4 ante.

CENTROCAMPO

Esswein – A molti potrebbe sembrare sconosciuto, ma chi ha giocato a Fifa 13 lo ricorda benissimo e sicuramente lo avrà avuto almeno una volta in squadra.

Ibarbo – Il Bug per eccellenza, un incubo per tutti i player di questo gioco nel 2014 e nei Fifa successivi. Dribbling, velocità, agilità, una carta di bassa valutazione, ma che oggi potrebbe essere più forte della prime di Ronaldo.

Ramires – Il giocatore del Chelsea su Fifa 13 era veramente qualcosa di assurdo, molto veloce e soprattutto perfetto perchè era brasiliano. Con la velocità 88 arava qualsiasi campo e qualsiasi centrocampista.

ATTACCO

Emenike – Su Fifa 13 era l’incubo di ogni giocatore. La sua carta era celebre per gli attributi offensivi. La valutazione era 81, ma nascondeva un potenziale enorme: 94 forza, 93 accelerazione 89 equilibrio, insomma un carro armato.

Welliton – Tutti su Fifa 12 avevano la brasiliana e non poteva mancare l’attaccante dello Spartak. 92 di velocità: una garanzia per poter andare dritto verso la porta e segnare.

Agbonlahor – Non si poteva concludere senza mettere il primo grande buggato della storia di Fifa, protagonista assoluto della prima edizione di Ultimate Team. In quell’anno era veramente più forte come carta dell’attuale Cristiano Ronaldo.

lascia un commento

Your email address will not be published.