Il Milan ha lanciato un segnale al campionato: con tanti assenti importanti, arriva una vittoria fondamentale

Il Milan ha lanciato un segnale al campionato: con tanti assenti importanti, arriva una vittoria fondamentale

Il Milan ha lanciato un chiaro segnale al campionato, mentre aspetta che l’Inter faccia un passo falso contro l’Atalanta.

MILAN, IL CAMPIONATO È ANCORA APERTO

Nel pre gara contro il Verona, arriva l’ennesima brutta notizia: Theo Hernandez si ferma e addirittura si accomoda in tribuna. Pioli è costretto a mettere in campo 11 titolari che non promettono un pomeriggio facile per il Milan.

La partita inizia, le assenze pesano, ma il copione è lo stesso. I rossoneri fanno la partita, creano e sanno soffrire al momento giusto. Krunic e Dalot, i sostituti di Theo e Calhanoglu, realizzano due gol da cineteca e portano ai rossoneri tre punti importantissimi.

Kessie regna in tutto il centrocampo, spaventosa la crescita in questa stagione del classe ’96, mentre Calabria regala ottimi cross e ottimi interventi difensivi. Insomma, nonostante le pesanti assenze di Ibrahimovic, Hernandez e Calhanoglu, il Milan porta a casa tre punti fondamentali in casa di un Verona, quest’anno, in versione big.

Questa prova porterà sicuramente animo e morale a una squadra che ancora ha molto da dare e dimostrare.

lascia un commento

Your email address will not be published.