Ronaldo si scatena contro il Cagliari: vale davvero 30 milioni l’anno?

Ronaldo si scatena contro il Cagliari: vale davvero 30 milioni l’anno?

Nel giro di 30 minuti, Ronaldo tira fuori dal cilindro una tripletta che vale tre punti contro il Cagliari. Un giocatore che vale 30 milioni l’anno, serve a questo?

MARCIA INDIETRO E TUTTI A OSANNARE RONALDO CONTRO IL CAGLIARI

Prima criticato dopo l’eliminazione in Champions contro il Porto, poi osannato per la furia vista in campionato contro la squadra sarda. L’attaccante portoghese risponde con una esultanza provocatoria nei confronti di chi lo aveva preso come protagonista dell’uscita dalla competizione europea.

Ma da un giocatore come lui ti aspetti una tripletta contro il Cagliari o una serata da sogno in Champions League? Da un fenomeno del suo calibro ci si aspetta che sia presente nelle serate che contano…

Cristiano Ronaldo è stato acquistato dal Real Madrid proprio per 100 milioni di euro, più circa 30 milioni l’anno come ingaggio, non di certo per conquistare nuovamente altri scudetti, ma per ambire a quella benedetta coppa dalle grandi orecchie. Ci si dimentica spesso che 30 milioni l’anno sono una cifra veramente mostruosa e da una persona che guadagna uno stipendio simile non ti aspetti fallimenti, ovvero due eliminazioni contro Lione e Porto.

È vero, è il capocannoniere della Serie A con 23 gol all’attivo, ma Luis Muriel ne ha fatti 7 in meno e non percepisce neanche 2 milioni l’anno. Con un livello del campionato italiano di questi tempi, non di certo alto, non servirà mica un giocatore così strapagato per avere quei risultati.

La verità è che in questo momento nessuno vale un ingaggio simile, se non forse un giocatore in grado di fare la differenza già a un età giovanissima, come Mbappe, se proprio si vuole arrivare a cifre così folli.

lascia un commento

Your email address will not be published.