QUINTETTO DELLA SETTIMANA NBA

QUINTETTO DELLA SETTIMANA NBA

La seconda metà della stagione NBA è appena iniziata e diverse squadre stanno cercando di confermare le loro prestazioni. I grandi protagonisti della settimana sono senza dubbio i Bucks. Il loro record settimanale di 3-0 li riporta terzi nella Eastern Conference, molto vicini ai Nets e ai 76ers, orfani per il momento di Embiid. A Ovest invece i protagonisti della settimana sono i Blazers: record di 4-1 e sesto posto per Lillard e compagni, con record pari a quello dei Nuggets, 25-16.

i 5 giocatori della settimana

Giannis Antetokounmpo

Il protagonista indiscusso della grande settimana dei Bucks. Il greco, dopo i due titoli di MVP consecutivi, si sta confermando su grandi livelli. 32 punti e 13 rimbalzi di media nelle tre partite disputate da “the Greek Freak“, compresa una vittoria molto importante contro i 76ers, rivali ad Est. I Bucks quest’anno sembrano fare sul serio e con i giusti accorgimenti ai Playoff, nessun traguardo è da escludere per Giannis e compagni.

Damian Lillard

Anche la stella dei Blazers quest’anno fa sul serio: dopo la brutta eliminazione dai Playoff subita lo scorso anno, Lillard vuole rifarsi. In questa settimana i Blazers hanno dominato, soprattutto grazie a Dame Dolla. Una serie di prestazioni compresa una partita da sogno contro i Pelicans. 50 punti e 10 assist, decisivi nella vittoria 125-124. Dodicesimo cinquantello nella carriera di Lillard, che punta seriamente al premio di MVP.

Anthony Edwards

Una delle poche note positive della stagione dei Timberwolves, che ad oggi sono la squadra peggiore della NBA. La prima scelta al Draft del 2020, dopo un inizio difficile, sta iniziando a carburare. Minnesota questa settimana si è portata a casa ben due vittorie e il suo rookie ha dato una grossa mano. Nella vittoria contro i Suns, Edwards ha messo a referto il career high personale di 42 punti. La corsa con Ball al premio di ROTY è più aperta che mai con l’ex Georgia in queste condizioni.

Michael Porter Jr

I Nuggets continuano la loro discreta stagione ad Ovest, con una settimana da tre vittorie e una sconfitta. Il duo a capo della squadra è sempre Jokic-Murray, ma la terza stella della compagine è senza dubbio Porter Jr. Il sophomore dei Nuggets ha iniziato ad essere un giocatore fondamentale e sembra poter essere l’aggiunta decisiva per portare Denver fino in fondo ai Playoff. 22 punti di media in questa settimana per Michael, che ha alzato decisamente l’asticella delle sue prestazioni.

Lebron James

Dopo l’infortunio di AD, il Re ha deciso di allacciarsi le scarpe. Dopo un primo periodo di assestamento, i Lakers hanno ricominciato a vincere con continuità. Questa settimana il loro record è 3-0, e LeBron è ovviamente il giocatore chiave. 37 punti per lui contro gli Hornets, per dimostrare che se serve è ancora in grado di trascinare da solo la squadra alla vittoria. Il Re, dopo il titolo dello scorso anno, è ancora affamato, le avversarie sono avvisate.

lascia un commento

Your email address will not be published.