BOLD PREDICTION – I pronostici per il weekend delle nazionali

BOLD PREDICTION – I pronostici per il weekend delle nazionali

Pausa per le nazionali, ma non per le Bold Prediction; ecco i pronostici per il weekend internazionale con le Qualificazioni ai Mondiali.

VLAHOVIC TRASCINA LA SERBIA CONTRO IL PORTOGALLO

Dopo la Fiorentina, Dusan Vlahovic si è preso anche la sua nazionale, andando a segno nella gara di mercoledì contro l’Irlanda. Questa volta l’avversario dei serbi sarà il Portogallo di CR7, reduce da una prestazione non del tutto convincente (1-0 con l’Azerbaijan). Tadic e Vlahovic sono pronti a trainare la Serbia sfruttando l’appannamento dei portoghesi; dopo appena 10′, infatti, la Serbia è già in vantaggio. Sugli sviluppi di un corner, una deviazione sfortunata proprio di Ronaldo permette alla Serbia di passare in vantaggio.
Il goal subito dà morale, e in 15 minuti arrivano altre due reti, entrambe sull’asse Tadic – Vlahovic: i triangoli nello stretto tra i due mandano al manicomio la difesa portoghese ed è 3-0 Serbia, che riuscirà a gestire la partita e terminerà così l’incontro.

REPUBBLICA CECA IN GRAN FORMA, BELGIO BEFFATO

Reduce da un netto 6-2 ai danni dell’Estonia, la Repubblica Ceca è in splendida forma; dall’altro lato ci sarà il Belgio, sempre più ricco di talenti, giovani ma ormai anche ben affermati nel panorama internazionale. Sulla carta il Belgio dovrebbe vincere facilmente, ma la motivazione arrivata da una super vittoria darà grande morale alla squadra allenata da Silhavy. Il Belgio parte forte grazie ad una magistrale punizione dal limite dell’area di Kevin De Bruyne; sembra una gara in discesa per il Belgio ma proprio quando sembra cosa fatta per la vittoria, la Repubblica Ceca si rianima e compie il clamoroso ribaltone: dall’87’ al 91′ Patrick Schick realizza una doppietta da sogno, prima di testa e poi di tacco, e la Repubblica Ceca conquista 3 punti. Il Belgio paga il calo di attenzione ed è beffato.

HYSAJ PAREGGIA IN EXTREMIS CON L’INGHILTERRA

Se non fossero pronostici azzardati, non parleremmo di Bold Prediction! Anche in questo caso c’è una netta avvantaggiata nei pronostici, l’Inghilterra di Gareth Southgate, reduce da una facile vittoria contro il San Marino. Gli inglesi sottovalutano l’Albania, meno tecnici indubbiamente, ma con molta più grinta. Sarà proprio questa grinta a permettere all’Albania di beffare gli inglesi. L’1-0 per l’Inghilterra è siglato quasi a fine primo tempo da Foden, ma non riuscendo a chiudere la partita, gli ultimi minuti sono intensi. Gli inglesi si abbassano troppo, l’Albania prende coraggio e all’ultima azione, su calcio d’angolo, con un imperioso stacco di testa, lasciato colpevolmente solo, il terzino del Napoli Elseid Hysaj pareggia, e la partita termina 1-1.

lascia un commento

Your email address will not be published.