Coast2Cost: montepremi Giro d’Italia 2021. Quanto vale vincerlo? Ecco le cifre

Coast2Cost: montepremi Giro d’Italia 2021. Quanto vale vincerlo? Ecco le cifre

L’8 maggio è iniziata la 104esima edizione del Giro d’Italia, uno degli eventi ciclistici più importanti e attesi della stagione che si concluderà proprio in questi giorni. A quanto ammontano i vari montepremi del Giro d’Italia?

Eurosport, tv ufficiale dell’evento, ha riportato il montepremi e le cifre dei compensi economici che spettano ai corridori. Tra le tappe, le maglie, la classifica generale e il montepremi finale si rischia di fare confusione: vediamo di fare chiarezza. Spazio ai numeri.

Montepremi giro d’italia: le tappe

Oltre alla Maglia Rosa, il vincitore di ciascuna delle 21 tappe in cui è suddivisa l’edizione in corso si porta a casa 11.010 euro, circa il doppio rispetto al secondo classificato e circa 20 volte tanto il nono e l’ottavo. Nella tabella qui sotto i premi per i primi 20 classificati di ogni tappa.

le maglie e i relativi prize money

Sicuramente la Maglia Rosa, la più ambita del Giro, è anche la più redditizia. Garantisce giornalmente al suo possessore un guadagno di 2.000€. Al contrario, le altre tre maglie solo 750€. Vengono, inoltre, corrisposti premi per i traguardi volanti, le fughe di giornata, i corridori “combattivi” e la classifica a squadre.

quanto vale vincere il giro d’italia, la generale

Oltre alle singole tappe giornaliere e le Maglie, quanto porta a casa effettivamente il vincitore? Il montepremi del Giro d’Italia a chi si aggiudica l’ambito trofeo è di oltre 115.000 euro. Il secondo ciclista classificato ottiene meno della metà del primo, infine sull’ultimo gradino del podio il montepremi è di quasi 30.000 euro. I premi vengono ripartiti dall’UCI, l’Unione ciclistica internazionale.

I montepremi degli sponsor

Bisogna ovviamente aggiungere alle cifre della classifica generale anche i montepremi che i diversi sponsor (in primis RCS) consegnano ai primi 10 classificati. Tale montepremi si aggiunge a quello precedente, per cui il vincitore del Giro d’Italia porta a casa in totale 265.668 euro. Di seguito la classifica dei premi speciali elargiti da RCS in base ai piazzamenti:

Infine, vi è un anche un montepremi destinato unicamente ai vincitori delle altre classifiche. Ad aggiudicarsi il podio di questa classifica sono il vincitore della classifica a punti e della classifica giovani, seguito poi da quello per i traguardi volanti. Viene inoltre corrisposto un premio fair play di 5.000 euro.

  • Classifica a punti: 10.000 euro
  • Classifica giovani: 10.000
  • Traguardi volanti: 8.000
  • Classifica a squadre: 5.000
  • Classifica scalatori: 5.000
  • Classifica fughe: 4.800
  • Super-combattivo: 4.000
  • Premio fair play: 5.000

Pensi che il Giro d’Italia meriti compensi più ingenti? Credi, invece, che i montepremi siano adeguati? Cosa ne pensi? Dicci la tua nei commenti #coast2cost

lascia un commento

Your email address will not be published.