Coast2Cost: montepremi EURO 2020, quanto vale vincerlo?

Coast2Cost: montepremi EURO 2020, quanto vale vincerlo?

Montepremi EURO 2020, quanto si porteranno a casa le Nazionali dalla partecipazione all’Europeo? In palio 331 milioni di euro.

L’Europeo è appena iniziato e proprio il Covid ha contribuito pesantemente alla riduzione dei premi per la competizione, da dividere tra le 24 Nazionali partecipanti.

Il montepremi iniziale di 371 milioni, stanziato dalla UEFA, è stato ridotto a 331 milioni di euro a seguito della pandemia (circa 30 milioni in più rispetto all’edizione di Francia 2016), ma rappresenta comunque una cifra record.

quanto vale euro 2020: uno storico degli ultimi 25 anni

Quel che è certo è che se ripensiamo all’edizione 1996, quando alle 16 finaliste furono distribuiti 55 milioni di euro, ci rendiamo conto di come il calcio sia cresciuto a ritmi vertiginosi negli ultimi 25 anni. Il montepremi è aumentato del 500%. Questo dimostra ulteriormente come il calcio sia diventato un vero e proprio business miliardario.

Passando alle singole Nazionali, la formazione che vincerà il torneo metterà nelle casse federali minimo 26,5 milioni. Questi possono diventare poco più di 28 milioni vincendo le tre partite del gruppo, ma per ogni squadra qualificata c’è un minimo assicurato.

ROAD to wembley: i premi dai gironi alla finale

Il montepremi di EURO 2020 non prevede né ranking storico né market pool (il sistema nazionale di ridistribuzione dei diritti televisivi): più si va avanti, più si guadagna. Ogni vittoria garantisce alla Nazionale vincitrice 1 milione di euro, ogni pareggio mezzo milione.

Un passaggio agli ottavi vale 1,5 milioni, i quarti  2,5 milioni e le semifinali 4 milioni. Arrivare a Wembley per la finale assicura ulteriori 5 milioni di euro, mentre sollevare la coppa ne aggiunge altri 3.

Tabella riepilogativa – valori in milioni di euro

Chi vince tutte le partite del gruppo arriva a 28 milioni di euro (nel 2016 il Portogallo campione ne prese 25,5). Inoltre, guadagnano anche i club, a titolo di “partecipazione agli utili”, in base al periodo in cui saranno impegnati i loro giocatori. Circa 200 milioni di euro da dividere tra i 624 convocati.

QUAL è la nazionale che dal 1996 ha incassato di più?

La Nazionale italiana, dall’edizione di Inghilterra 1996, ha portato a casa 71 milioni di euro (qualificazione EURO 2020 compresa). Solo quattro nazionali hanno guadagnato di più

  • Portogallo (€ 85,7 milioni)
  • Spagna (€ 80,7 milioni)
  • Germania (€ 78,2 milioni)
  • Francia (€ 74,6 milioni)

Come andrà il percorso degli Azzurri? Cosa ne pensi? Dicci la tua nei commenti. #coast2cost

lascia un commento

Your email address will not be published.