Reynor, il migliore del mondo?

Reynor, il migliore del mondo?

La vittoria di qualche giorno fa ai DreamHack Masters in Starcraft 2 rende Reynor il migliore del mondo nel noto titolo strategico di casa Blizzard.

Number One

Ancora una volta l’unico giocatore non coreano alle semifinali è un italiano. Ancora una volta al DreamHack Masters, con tanta sofferenza ma anche con grinta e grandi capacità. Riccardo “Reynor” Romiti è diventato campione al DreamHack Masters Summer, vincendo la finale contro Cho “Maru” Seong-ju.

Avevamo già parlato in un articolo di qualche mese fa del successo di Reynor agli Intel Extreme Masters 2021. Ancora una volta è riuscito a portare a casa un fantastico risultato e le parole per descrivere i successi accumulati dal giovane Romiti iniziano a mancare.

Lo ha detto lui stesso in un’intervista di qualche mese fa quando vinse gli Intel Extreme Masters:

Sono il migliore al mondo.

Reynor, il migliore del mondo. Come dargli torto? La frase che poteva sembrare altezzosa ai tempi sembra avere trovato una reale conferma nei fatti. Nel 2019 ha vinto la World Championship Series. Nel 2020 ha vinto il DreamHack Masters Fall. Questo primo posto al DreamHack Masters Summer ha consegnato a Romiti la seconda vittoria in un torneo maggiore del circuito competitivo di StarCraft 2 nel 2021, dopo quel riconoscimento agli Intel Extreme Masters di Katowice che ha rappresentato uno spartiacque definitivo: in questo esport c’è un prima e un dopo Reynor.

La Finale

L’ultimo atto di questo DreamHack estivo è stato tirato fino alla fine. La sfida tra Maru e Reynor si è infatti conclusa solamente al settimo turno in uno scontro vivace e divertente. Va da sé che la sfida si è presto trasformata in una lotta di logoramento.

Il primo punto della finalissima è andato a Reynor, che ha allungato il vantaggio nella mappa Oxide. Il cambio di strategia di Maru ha però colto di sorpresa Romiti: con le vittorie sulle mappe Lightshade, Blackburn e 2000 Atmospheres che hanno ribaltato il risultato, portando il coreano in prossimità del match point.

Ma come già era avvenuto in altri tornei, Reynor ha ripreso in mano la partita vincendo prima su Becket Industries e infine su Romanticide in un turno durato oltre 20 minuti, durante i quali però non ha più perso il controllo. Per lui è l’ennesimo trionfo in una carriera esportiva che non sembra avere freni.

Il Migliore del Mondo

È quindi un dato di fatto che Reynor sia il migliore del mondo. Dopo aver assistito a questa finale ed aver elencato gli altri successi del giovane Romiti, la nostra domanda che dà il titolo all’articolo non può che trovare una risposta affermativa. Sì, è il migliore. Noi continueremo ad osservare con interesse la carriera di questo esportivo che ad oggi ci ha regalato grandi successi e soddisfazioni. Siete curiosi come noi di vedere il futuro di questo campione?

lascia un commento

Your email address will not be published.