Si avvicinano le Olimpiadi: ecco le avversarie dell’Italbasket ai gironi

Si avvicinano le Olimpiadi: ecco le avversarie dell’Italbasket ai gironi

Dopo una qualificazione storica, la nazionale italiana di basket si appresta ad iniziare il proprio torneo olimpico. Prima sfida il 25 luglio alle 6.40 (ora italiana). Come ci arriveranno le avversarie dell’Italbasket?

Avversarie italbasket: I TEDESCHI COME PRIMI AVVERSARI

La prima sfida sarà contro la Germania di coach Rodl. Piena di assenze la nazionale tedesca, senza le stelle Dennis Schroder e Paul Zipser del Bayern Monaco. L’ala piccola non potrà partecipare alla competizione per via dell’operazione fatta lo scorso 13 giugno a causa di un’emorragia celebrale. Assente anche Daniel Theis dei Chicago Bulls.

La squadra sarà sulle spalle dei due giocatori che rappresenteranno l’NBA. Isaac Bonga dei Wizards e Moe Wagner degli Orlando Magic. Seppur in ricostruzione, la nazionale tedesca non è da sottovalutare, visto anche il 91-79 imposto un mese fa proprio all’Italia al quadrangolare di Amburgo.

AUSTRALIA, LA FAVORITA PER IL PRIMO POSTO

Il 28 luglio alle ore 17:20 sarà tempo di Italia-Australia. Gli australiani partono in vantaggio per il primo posto, forti del quarto posto ai Mondiali del 2019 e della super vittoria contro Team USA di qualche settimana fa. Si presentano con un roster al top della forma e dell’esperienza. A guidarlo i sette NBA Baynes, Dellavedova, Exum, Green, Ingles, Mills e Thybulle. Assente Ben Simmons, che ha deciso di migliorarsi a livello cestistico e prepararsi alla prossima stagione in NBA.

Per certi versi la nazionale più vicina al modo di giocare americano ma con un proprio stile che è la sua vera forza.

LA SORPRESA NIGERIA

Diciamo che il Team USA sta facendo di tutto per complicarci la vita nel girone olimpico, pur essendo in un gruppo diverso. Il prestigioso scalpo dei ragazzi di Popovich è stato conquistato anche dalle aquile nere, vera sorpresa del girone.

Il 31 luglio alle ore 13:40, giorno della sfida con la Nigeria, si potrebbero decidere le sorti del nostro percorso olimpico. La Nigeria di Achiuwa, Vincent, Okpala e Okogie è galvanizzata dalla storica vittoria contro gli americani ed è candidata al passaggio del turno.

Le avversarie dell’Italbasket daranno filo da torcere, ma la nostra Italia può ritagliarsi una buona fetta di possibilità di passare ai quarti di finale, voi cosa ne pensate?

lascia un commento

Your email address will not be published.