Fantaconsigli: 11 da schierare in questa trentaseiesima giornata

Fantaconsigli: 11 da schierare in questa trentaseiesima giornata

La nostra rubrica dei fantaconsigli vi aiuterà a completare la vostra formazione con le ultime scelte, consigliandovi dei giocatori meno blasonati in cui crediamo. Ecco a voi la nostra top 11 per questa settimana.

Cercasi ultimi bonus

Andrea Consigli è la nostra scelta in porta. Il numero uno del Sassuolo affronta il Parma al Tardini. I padroni di casa hanno ben poco da dare a questo campionato e la formazione piena di giovani, che schiera D’Aversa da qualche settimana, è veramente poca roba. Cerchiamo il +1.

Tris argentino per cercare bonus

Cristian Ansaldi è il nostro primo difensore. L’esterno del Torino è chiamato a riscattarsi dopo l’umiliante sconfitta di mercoledì. I granata sono inguaiati e contro lo Spezia sarà una gara ultra decisiva. Ci aspettiamo possa incidere come ha fatto nelle ultime due uscite pre-Milan.

Cristian Romero è l’ex di giornata. Il Cuti sta vivendo una stagione da sogno e sta stupendo ogni addetto ai lavori a Bergamo. Questa partita di Marassi è l’ultimo passo decisivo che serve alla Dea per centrare il suo obiettivo…potrebbe metterci lo zampino.

Nahuel Molina è il nostro terzo ed ultimo argentino. L’esterno destro dell’Udinese si trova ad affrontare la Sampdoria in un match che sa molto di amichevole. La squadra di Ranieri nelle ultime uscite ci ha fatto capire che i suoi sono già andati in vacanza e crediamo possa uscire una gara divertente senza pensare troppo al risultato.

Tre nomi a sorpresa accompagnano il mancino più caldo d’europa

Alexis Saelemaekers è il nostro primo centrocampista. Il belga si è ritagliato uno spazio sempre più importante in questo finale di stagione ed è molto carico. A San Siro arriva il Cagliari e servono gli ultimi 3 punti per tornare nell’Europa che conta, la sua rapidità potrebbe rivelarsi un fattore.

Nicolas Viola è il nostro secondo uomo. Il capitano del Benevento è in dubbio per un posto da titolare ma noi puntiamo comunque su di lui. La sfida contro il Crotone è l’ultima spiaggia per le streghe, dentro o fuori. Noi pensiamo possa risolversi anche con un calcio da fermo e chi migliore di lui a Benevento?

Ruslan Malinovskyi è il nostro top centrocampista. L’ucraino sta vivendo una finale di stagione illegale. Bonus come se piovessero e crediamo possa continuare a cavalcare l’onda positiva anche a Marassi. Vogliamo un altro +3 per decidere la cavalcata Champions degli uomini del Gasp.

Filip Djuricic è il nostro ultimo centrocampista. Il serbo è un po’ acciaccato e ha qualche problemino in questo finale di stagione. Proviamo a scommettere su di lui perché il Parma è un avversario molto comodo e se De Zerbi lo lanciasse dal primo minuto potrebbe tornare al bonus.

Tridente da dentro o fuori

Lautaro Martinez è il nostro primo attaccante. Puntiamo sul Toro e lo facciamo in questa partita complicata. Dopo la lite con Conte di mercoledì e la pace del giorno successivo crediamo sia carico a molla. Vogliamo un +3 per far felici tutti.

Gianluca Lapadula è la speranza del Benevento. Il bomber italo-peruviano non ha giocato la miglior stagione della sua vita, ma in questo finale si sta rivelando in gran forma. Le ultime chance di salvezza sono qui ed ora, contro il Crotone con la peggior difesa della storia della Serie A (dati alla mano). Noi ci crediamo.

Victor Osimhen è il nostro top attaccante. Il nigeriano è in forma stellare e crediamo Gattuso lo lancerà titolare anche a Firenze. La sua capacità di attaccare gli spazi e la sua freddezza lo sta rendendo letale e in questo finale sta ripagando l’attesa infinita di noi fantallenatori.

Fantaconsigli, l’inschierabile

Cristiano Biraghi è il nostro sconsigliato della settimana. Vi consigliamo di dare un turno di riposo all’esterno viola che si troverà ad affrontare il duo Di Lorenzo-Politano/Lozano. Evitare per non trovarsi brutte sorprese.

Il rischiatutto

Antonio Sanabria è il nostro azzardo di giornata. Puntiamo sulla spalla del gallo Belotti in questa gara decisiva e crediamo possa deciderla proprio lui con uno dei suoi gol di rapina.

lascia un commento

Your email address will not be published.