L’ultimo giro di boa, in queste ultime 8 giornate si gioca la corsa per i posti in Champions

L’ultimo giro di boa, in queste ultime 8 giornate si gioca la corsa per i posti in Champions

La corsa per la Champions League è veramente tosta e i posti a disposizione sono 3, lasciando da parte l’Inter, ormai sicura di avere un posto nelle prime quattro. Chi è favorito nella lotta per gli altri slot?

CORSA CHAMPIONS, CHI LA SPUNTERÀ ALLA FINE?

Da ora in poi 6 squadre non possono sbagliare nulla, perché in palio c’è la partecipazione alla prossima edizione della Champions League. Juventus, Atalanta, Milan, Napoli, Lazio e Roma si preparano per questa lotta Champions, che sembra essere agguerrita fino all’ultima giornata di campionato. Analizziamo chi può essere favorita per i 3 posti, guardando anche al calendario.

MILAN SI O NO?

I rossoneri sono secondi in classifica e hanno dalla loro parte un campionato disputato dignitosamente. La squadra di Pioli, rispetto alle 5 squadre, sembra quella più solida e più stabile. Nel corso della stagione, nonostante infortuni e COVID, è riuscita sempre ad andare avanti, dimostrando carattere. Le voci sul rinnovo Donnarumma potrebbero un po’ destabilizzare, ma rimane la favorita per un posto nelle prime 4. Il calendario è ostico, soprattutto perchè ha gli scontri diretti contro Juventus, Lazio e Atalanta (all’ultima giornata) fuori casa. I rossoneri devono puntare sulle prossime due gare in casa con Genoa e Sassuolo, anche per lanciare un segnale forte alle rivali.

JUVENTUS SI O NO?

I bianconeri hanno subito la sfida delicata contro l’Atalanta, un match che sarà molto decisivo per entrambe le squadre. La squadra di Pirlo ha disputato un campionato altalenante, sotto le aspettative e i malumori in spogliatoio sono tanti, a cominciare da Cristiano Ronaldo. Se esce vincitrice dalla prossima gara, guadagna punti sui bergamaschi, ma soprattutto autostima e fiducia per affrontare le altre 7 giornate. Pirlo deve giocarsi bene le sue carte e ne ha una molto forte per questo finale di stagione: Paulo Dybala. Vedere la Juventus fuori dai primi 4 posti è veramente difficile, anche per il blasone di rosa che ha rispetto alle altre squadre.

ATALANTA SI O NO?

I bergamaschi, dopo l’eliminazione dalla Champions, non si sono più fermati e sono un fiume in piena. La squadra di Gasperini può ripetersi ancora per un altro anno e qualificarsi per la competizione europea. Sarebbe una sorpresa vederla fuori dalle prime 4 posizioni, soprattutto perché è stata la miglior squadra italiana in Champions. La prossima gara contro i bianconeri è decisiva e ha buone chance di disputare un’ottima partita: davanti non ha la Juventus migliore degli ultimi 10 anni. Tra due giornate ha un altro scontro diretto contro la Roma, quindi nelle prossime due si gioca tutto. I bergamaschi sono in un ottimo periodo e hanno tutte le qualità per poter di nuovo sognare di poter partecipare alla massima competizione europea.

NAPOLI SI O NO?

I partenopei hanno due gare da affrontare importanti e difficili: Inter e Lazio. Il prossimo match contro i nerazzurri è importante, tanto quanto difficile. La squadra di Conte non vuole lasciare centimetri dietro e la squadra di Gattuso in difesa non è così stabile, vedi i 3 gol subiti dal Crotone. Il Napoli è una squadra imprevedibile ed è meno solida rispetto alle altre squadre sopra citate. Il rischio di perdere punti con le squadre inferiori c’è sempre, anche se dal calendario potrebbe essere favorita per la lotta ai primi 4 posti. Gattuso può contare su un rientro molto importante come Osimhen, ma basterà ai partenopei per entrare in Champions. Difficile vedere il Napoli oltre il 5 posto…

LAZIO SI O NO PER LA CORSA CHAMPIONS?

La sensazione è che le romane siano le meno favorite per un posto in Champions, perchè le meno stabili e solide rispetto alle altre concorrenti. La Lazio ha tre scontri importanti nelle ultime 8 giornate di campionato: Napoli fuori casa, Milan in casa e il derby contro la Roma. In più ha anche una sfida contro la Fiorentina, che vorrà vincere a tutti i costi. La squadra di Inzaghi non sembra avere le forze, soprattutto mentali per arrivare tra le prime 4. L’ultima gara si è salvata all’ultimo secondo con un gol di Milinkovic, ma non può essere sempre domenica e tra le 6 squadre sembra essere la meno favorita.

ROMA SI O NO?

Dulcis in fundo la squadra di Fonseca. La partita contro l’Atalanta alla 32esima giornata sarà decisiva, ma non va dimenticato che i giallorossi sono ancora in corsa in Europa League. Le forze non sono tante a fine stagione e il rischio che la Roma voglia puntare nell’andare avanti nella competizione c’è ed è legittimo. Il calendario non è facile e in più c’è il discorso Europa League in mezzo. La distanza dal 4 posto è di 7 punti e il rischio di vederla fuori dalla corsa Champions è tanto. Per ora è la meno favorita, insieme alla Lazio, per un posto nelle prime quattro.

Chi vedi, invece tu, favorita nella corsa Champions? Faccelo sapere sui social o qua sotto nei commenti!

lascia un commento

Your email address will not be published.